Dicono di noi

A.C.I.B. ASSOCIAZIONE CUOCHI ITALIANI IN BELGIO

Come previsto dalle modifiche dello Statuto della FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI, anche le Delegazioni Estere della stessa si devono costituire Associazioni, in base alle normative dello Stato nel quale l’Associazione ha propria sede legale, in conformità alle finalità e prescrizioni di cui allo Statuto Nazionale della F.I.C.

Cosi dopo 8 anni di Delegazione F.I.C è nata: L' Associazione Estera "CUOCHI ITALIANI IN BELGIO" riconosciuta ufficialmente dalla FEDERAZIONE ITALIANA CUOCHI.

Il 3 Febbraio 2020 l'assemblea ordinaria della nostra Associazione deliberava all'unanimità la mia presidenza, ieri 26 maggio, il Consiglio Nazionale della Federazione Italiana Cuochi (svoltosi in video conferenza, visto il problema Covid 19), ha convalidato all'unanimità la costituzione dell’ASSOCIAZIONE CUOCHI ITALIANI IN BELGIO e la sua affiliazione alla F.I.C. In qualità di Presidente della nuova Associazione, desidero innanzitutto rivolgere un caloroso saluto a tutti gli associati ed un ringraziamento a tutti coloro che hanno voluto accordare la loro fiducia alla mia persona e ai nuovi membri del Consiglio Direttivo.

La nuova carica che mi è stata conferita mi gratifica e mi onora pur nella consapevolezza che gli oneri che mi derivano da questo impegno saranno molto impegnativi per una gestione efficiente e responsabile dell’Associazione. Daro’ il massimo impegno per non deludervi e dedicherò ogni mio sforzo a favorire lo sviluppo della stessa. Un ringraziamento anticipato a tutti i membri del nuovo Consiglio Direttivo per la preziosa collaborazione e il supporto che mi vorranno dare.

In questi anni con la Delegazione F.I.C. Belgio ho potuto apprezzare le loro qualità e ritengo sia un’ottima squadra bene affiatata e capace, che saprà sicuramente farsi apprezzare per il contributo che darà per la crescita dell’Associazione.

Uno speciale ringraziamento ai Membri del Direttivo uscente che in questi 8 anni si sono prodigati dedicando molto del loro tempo a beneficio della Delegazione. Grazie anche al loro supporto, molte sono state le attività organizzate e grande è stato l’impegno per realizzarle, tutte a mio avviso molto importanti ai fini della crescita di un gruppo coeso di professionisti, allievi, sostenitori e siamo certi altrettanto importanti anche per le Istituzioni e tutte le persone con cui abbiamo avuto modo di collaborare e di incontrare nel corso del nostro cammino. Auspico che da parte di tutti i Membri del Direttivo uscente continui la medesima partecipazione attiva e costruttiva per la realizzazione dei progetti dell’Associazione e il mantenimento di una struttura associativa stabile e duratura.

Ringrazio tutti gli associati della Delegazione F.I.C. Paesi Bassi che fino a due anni fa facevano parte della F.I.C. Belgio e gli associati residenti in Lussemburgo per il loro contributo alla crescita della nostra Delegazione. Adesso spetta a loro fare il necessario per finalizzare il tutto, affinchè dopo l'approvazione possano costituire la loro futura Associazione.

Con una sincera riconoscenza desidero ringraziare il Presidente Nazionale F.I.C. prof. Rocco Cristiano Pozzulo, il responsabile Istituzionale e Delegazioni Estere prof. Giuseppe Casale e tutta la Dirigenza della Federazione Italiana Cuochi, per la fiducia riposta, per il sostegno e per il loro grande lavoro, che con grande impegno hanno svolto e continuano a svolgere per la crescita della Federazione e di tutti noi.

Ringrazio le Istituzioni, le Aziende, le Associazioni con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare e tutti gli amici che hanno creduto in noi, permettendoci di raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati e che ancora ci vorranno sostenere per completare gli ambiziosi progetti che desideriamo perseguire. Concludo nel ringraziare la mia famiglia che in questi anni mi ha sostenuto e supportato con pazienza in questo cammino, lasciandomi lo spazio necessario alla realizzazione di tutto questo.

Un caloroso abbraccio a tutti

Pino Nacci